Nuove professioni il Tecnico degli Apparecchi Elettromedicali

Elettromedicali

Le apparecchiature di diagnosi, terapia e riabilitazione, hanno raggiunto una grande diffusione e costituiscono un parco tecnologico di grande valore economico, fortemente innovativo e con molteplici funzioni.

Per tali ragioni, sono sempre più richiesti operatori in grado di gestire queste apparecchiature.

Ed il Tecnico degli Apparecchi Elettromedicali possiede le competenze tecniche e organizzative per svolgere questa attività.

 

Cosa fa il Tecnico degli Apparecchi Elettromedicali?

Il Tecnico gestisce le apparecchiature biomedicali presenti nelle strutture sanitarie sia pubbliche che private (ad esempio una Asl, un ospedale, un centro riabilitativo ecc…).

Ne cura quindi la manutenzione, la riparazione, il collaudo e i relativi aspetti di tipo amministrativo.

 

Sbocchi Professionali

Proprio per la sempre maggiore diffusione degli apparecchi elettromedicali, questa figura è richiesta dalle strutture sanitarie, dalle aziende farmaceutiche o biomediche o in aziende ospedaliere pubbliche e private.

 

Il Corso per Tecnico degli Apparecchi Elettromedicali

Il  corso per Tecnico degli Apparecchi Elettromedicali prevede 2 mesi in aula ( 300 ore con frequenza full time dal lunedì al venerdì) e 3 mesi di stage presso le aziende biomedicali partner ( lo stage può essere organizzato su tutto il territorio nazionale).

I docenti sono tecnici, esperti e operatori delle Aziende del settore.

 

Contattaci per avere maggiori informazioni sul Corso
Annarita Ferraioli email mail@quec.net – telefono 0583.975059 (oppure compila in format online ti invieremo una mail con tutte le informazioni sul corso)