Consulenza Privacy

Il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (GDPR) indica gli adempimenti a tutela dei dati personali e a garanzia della privacy dei cittadini.

I dati personali di cui parla il Regolamento sono quelli che servono ad identificare o a rendere identificabile una persona. Il nome, il cognome, la data di nascita, l’indirizzo sono dati personali perché definiscono l’identità di un soggetto e la sua sfera privata.

Una particolare categoria di dati personali sono poi i dati sensibili, ovvero quei dati che possono rivelare l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale.

Ma anche i dati genetici, i dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, i dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

Quindi i dati personali, proprio perché definiscono l’identità di una persona e la sua sfera privata, devono essere gestiti ma sopratutto protetti in modo adeguato.

 

Consulenza Privacy

Il servizio di consulenza privacy prevede un supporto costante alle aziende per sviluppare e mantenere un sistema che garantisca la corretta gestione dei dati personali.

Per questo, mettiamo a disposizione un team composto da più figure professionali con elevate competenze tecniche, giuridiche e informatiche.

Partendo dalla analisi dell’organizzazione e dalle modalità di gestione dei dati, aggiorniamo l’intero sistema alle previsioni del Regolamento Europeo. E forniamo un supporto continuo per tutte le attività legate alla tutela dei dati personali.

Nel dettaglio, il servizio consulenza privacy prevede:

  • L’analisi iniziale dei rischi
  • La redazione di check list
  • L’aggiornamento delle procedure interne di gestione dei dati
  • L’aggiornamento dell’informativa
  • La predisposizione di regolamenti e procedure
  • La verifica delle competenze del personale
  • La formazione per incaricati e responsabile del trattamento dati.

 

DPO: Data Protection Officer

Il DPO è sostanzialmente il Responsabile della sicurezza dei dati, figura obbligatoria per alcune attività indicate nello stesso Regolamento Europeo.

Il Data Protection Officer  è sostanzialmente una figura con conoscenze specialistiche della normativa e delle prassi in materia di privacy a cui vengono affidati compiti ben definiti. Questa figura è obbligatoria:

a) nell’autorità pubblica o in  organismi pubblici;
b) nelle attività che richiedono un monitoraggio regolare e sistematico su larga scala.
c) nelle attività che prevedono un trattamento su larga scala di categorie particolari di dati (sensibili) relativi a condanne penali e reati.

Negli altri casi,  la nomina del DPO è facoltativa e spetta al titolare o al responsabile del trattamento dei dati.

Per maggiori informazioni sulle attività di consulenza o per un preventivo gratuito, contattaci 

CONTATTI

Tel. 0583.975085
email: segreteria@quec.net


Come possiamo aiutarti?
Compila il modulo e inviaci la tua richiesta.

Nome e Cognome *

Azienda

Telefono *

Email *

Richiesta *

Messaggio

Inviando il modulo acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per le finalità necessarie all'espletamento del contatto stesso. Per maggiori informazioni circa le modalità di trattamento dei dati personali ti invitiamo a leggere la nostra privacy policy

* Campi obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi